WhatsApp, ci risiamo, nuovo anno nuova truffa

WhatsApp ha stabilito un nuovo record proprio in tempi recenti, e tutto grazie a tantissimi utenti in giro per il pianeta. Questi infatti, ormai già da molto tempo, hanno deciso di dare molta fiducia all’app, scaricandola in massa come tutti noi.

whatsapp ci risiamo

Questo ha fatto sì che il numero di iscritti crescesse fino a diventare un vero e proprio fenomeno. Si parla infatti, seguendo le stime ufficiali, di oltre 1 miliardo di persone iscritte all’applicazione.

In tanto non riuscirebbero infatti a fare a meno di WhatsApp, vista la sua utilità in termini di comunicazione, sia per svago che per lavoro. Questa fantastica invenzione rappresenta ciò che serviva per sopperire al meglio agli SMS, ormai passati di moda.

WhatsApp crea scompiglio tra gli utenti TIM, Vodafone e Wind Tre

Secondo ciò che viene raccontato in questi giorni da tanti utenti in giro per il paese, sarebbe arrivata ufficialmente una nuova truffa. Questa sarebbe stata incrociata da molte persone sotto forma di messaggio di testo.

Questo si sarebbe diffuso tramite il mezzo infallibile rappresentato dalle catene, arrivando a grandi e piccoli in men che non si dica. Il messaggio prometterebbe alcuni sconti sui siti e-commerce come ad esempio Amazon, e solo agli utenti TIM, Vodafone e Wind Tre.

Le persone, ingannate clamorosamente, verrebbero spinte a cliccare sul collegamento nel messaggio che dovrebbe portare a riscuotere un codice sconto. In realtà andrete su una pagina che vi farà attivare un abbonamento da 5 euro a settimana.

Ovviamente non c’è nulla di vero, nè tanto meno qualcosa che esista per davvero di questo genere, per cui non fidatevi per nulla.